Kiko - Skin evolution Foundation 101 Ivory

Buongiorno! 

Rieccomi dopo un periodo di "pausa cosmetica" forzata. 

Avrete notato che in quest'ultimo periodo ho parlato soltanto di smalti e solventi, niente look e niente acquisti...Questo mese salterò anche l'appuntamento con i "promossi e bocciati" di marzo, perché in queste ultime settimane ho avuto una simpatica dermatite causata dal prodotto di cui vi parlerò in questo post e ho potuto truccarmi proprio pochissimo. Solo fondotinta minerale in minime quantità usato come correttore e poco altro. 


Purtroppo ho la pelle estremamente sensibile e molti prodotti mi fanno reazione, per questo motivo ho iniziato a spignattare quasi tutto quello di cui ho bisogno nella mia routine cosmetica: crema, tonico, latte detergente, strccante bifasico, ecc...

Quando invece mi rivolgo a prodotti commerciali devo sempre controllare che nell'inci non ci siano ingredienti che mi danno fastidio. In questo caso, shame on me, me ne sono totalmente dimenticata e ci ha pensato la mia pelle a ricordarmi che butylene glycol e oxybenzone non sono ingredienti che possono trovarsi in un prodotto che va a contatto col mio viso.

Ma bando alle ciance e passiamo alla recensione!

Il prodotto di cui vi parlo oggi è lo "Skin Evolution Foundation" di Kiko, colore 101 Ivory.

Per una vampiretta come me è molto difficile trovare un fondotinta economico che abbia l'esatto colore della mia pelle. Di solito, anche se all'estero si trovano tonalità molto chiare, in Italia non vengono importate e spesso quando leggo avorio o porcellana sulla confezione, in realtà il fondo è almeno un tono più scuro del mio incarnato. 

In questo caso avevo trovato il colore perfetto: moooolto chiaro e nè troppo rosato, nè troppo giallo.

Mi sono quindi fiondata a comprarlo senza pensarci due volte (e senza badare all'inci, coi risultati che vi dicevo più su...). 


La confezione è molto pratica, ha la classica pompetta che io trovo molto igienica.

Il prodotto mi piace molto, è un fondo a base di siliconi volatili, bisogna stenderlo in modo abbastanza rapido, perché dopo pochi minuti si asciuga e si fissa sulla pelle. 

Ha una buona coprenza ed è molto versatile, poiché in realtà la possiamo modificare a seconda del metodo di applicazione. Per un effetto più naturale io preferisco applicarlo con un spugnetta in lattice, per renderlo più coprente invece basta usare un pennello da fondotinta. Copre bene rossori ed imperfezioni, vedete nella foto come il piccolo neo che ho sull'avambraccio sparisca una volta steso il prodotto:




La durata è molto buona, ma in un paio d'ore tende a lucidarmi un po', lo preferisco abbinato alla famosa cipria "Mineral Booster" di Elf. 

Il costo è di 12,90€ per 30 ml. Il PAO è di 18 mesi.

Ha fattore di protezione solare 10, ma i filtri non sono fotostabili, risultando quindi inutili dopo un breve periodo di tempo. Contiene, inoltre, oxybenzone, che è molto irritante oltre che dannoso per l'organismo. 

Insomma, lo userò occasionalmente per finirlo e non lo ricomprerò più.

Qual'è la vostra opinione su questo fondo? Lo avete già provato? ^_^

6 commenti:

  1. ciaooo sono capitata ora sul tuo blog e mi sono iscritta..davvero molto carino e trovo che ci siano degli spunti utili per scambiarsi consigli ;) se ti va passa anche da me, mi farebbe piacere averti tra i miei followers :)

    http://weallbelieveinfairytales.blogspot.it/

    baciii

    RispondiElimina
  2. Lo volevo proprio provare!:( per fortuna che ho letto! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè provalo lo stesso, molti fondotinta hanno una formulazione simile e non è mai morto nessuno XD è solo che su di me non li posso usare, ho una pelle troppo sensibile!

      Elimina
  3. A me non è piaciuto proprio, a parte che è troppo rosa per me, è appiccicaticcio sulla pelle :S
    E sono d'accordo con te con i filtri solari, infatti a me ha dato fastidio, che cavolo li mettono a fare se sono scadenti? Meglio nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, il problema più grosso dei filtri solari è che se si ossidano loro si ossida pure la pelle, la quale si deve "difendere" sia dal sole che dal solare scadente!

      Elimina

I commenti sono l'anima del blog, fammi sapere che apprezzi il post scrivendo le tue impressioni e i tuoi commenti ^_^

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...